20 C
Milano
22. 09. 2021 14:33

Scontro su Boldi testimonial della Regione, il Pd: «E’ un negazionista»

Più letti

Fa discutere la scelta di Regione Lombardia di ingaggiare Massimo Boldi come testimonial della campagna per i ristori alle aziende. Il consigliere regionale del Pd, Pietro Bussolati, cita su Facebook un vecchio sfogo «negazionista» dell’attore: «Massimo Boldi ha dichiarato “usano la mascherina per tapparci la bocca”. Quando il governo ha istituito la zona rossa e Fontana è diventato un agitatore anti restrizioni, ha dichiarato: “Mi fido solo di Fontana”. Ed ecco che diventa testimonial dei 160 milioni promessi da Regione ad alcune categorie produttive al suon di “cipollini” e tutto l’armamentario, non proprio di primo pelo».

Risposta. Replica il presidente della commissione Attività produttive, il leghista Gianmarco Senna: «Attacchi senza senso, Boldi ha voluto sostenere l’iniziativa senza nessun tipo di compenso». «Bussolati – ha aggiunto – dovrebbe solo ringraziare la Regione Lombardia che, con 167 milioni di euro di risorse proprie, sta andando incontro a quelle categorie in difficoltà e completamente dimenticate dal suo Governo».

In breve

Comunali, anche l’Anpi contro Bernardo: «Non date il voto ai fascisti»

Le critiche al candidato del centrodestra per Milano, Luca Bernardo, si sono ormai trasformate in una pioggia torrenziale. Nelle...