7 C
Milano
29. 11. 2020 10:52

Cinisello dedica una piazza a Sfera Ebbasta: «Sono felice di aver portato in alto il quartiere da cui vengo»

Il quartier dell'hinterland dedica una targa al suo figliol prodigo: la cerimonia

Più letti

Cenone a Natale e Capodanno? Il decreto serve l’escamotage

Nel decreto emanato lo scorso 24 ottobre era presente una piccola falla nelle restrizioni legate al mondo della ristorazione....

Monopattini, il lockdown non frena gli incidenti: grave un giovane 23enne

I monopattini tornano nuovamente al centro della cronaca e come sempre sono protagonisti di notizie poche positive. Ieri sera...

Seveso, i comitati “No vasca” accusano il cantiere per l’incremento dell’inquinamento atmosferico

Non c'è tregua tra gli attivisti del comitato "No Vasca" di Bresso ed i cantieri per la realizzazione della...

È tutto vero. Da oggi Cinisello Balsamo avrà una piazza intitolata al suo figliol prodigo Sfera Ebbasta al secolo Gionata Boschetti. O per meglio dire una targa simbolica in una piazza del paese dell’hinterland. Insomma niente cambio di toponomastica, ma una targa per celebrare il cantante e soprattutto promuovere il suo nuovo album “Famoso”.

La targa. Poche ora fa Sfera insieme al sindaco di Cinisello, Giacomo Ghilardi, ha rivelata la targa a lui dedicata sulla quale c’è anche la firma rossa di Sfera. «

Come tutti saprete, – ha detto il sindaco – la nostra città ha visto crescere uno tra i più importanti artisti italiani e internazionali. Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta, nonostante la sua giovane età, ha raggiunto una serie di traguardi estremamente importanti nel corso della sua carriera e ottenuto milioni di ascolti sulla piattaforma di streaming musicale Spotify. Traguardi importanti che, uniti ad un impegno civico e sociale verso i giovani e la nostra città, non potevamo non riconoscere e premiare, proprio noi di Cinisello Balsamo. Ciny, così da lui chiamata, oggi vuole conferire un simbolo di riconoscimento a questo artista, al nostro caro Gionata, Sfera Ebbasta».

sfera ebbasta

Anche il trapper ha commentato questo importante riconoscimento da parte della sua città: «È un onore per me avere una piazza dedicata nel posto che mi ha cresciuto – ha scritto su Instagram -. Sono felice di aver portato in alto il quartiere da cui vengo. Spero di continuare ad influenzare positivamente tutti i ragazzi di Ciny e di continuare ad essere un punto di riferimento per loro. Partiti da zero».

 

SCARICA L'AUTOCERTIFICAZIONE SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE

In breve

Monopattini, il lockdown non frena gli incidenti: grave un giovane 23enne

I monopattini tornano nuovamente al centro della cronaca e come sempre sono protagonisti di notizie poche positive. Ieri sera...

Monopattini, il lockdown non frena gli incidenti: grave un giovane 23enne

I monopattini tornano nuovamente al centro della cronaca e come sempre sono protagonisti di notizie poche positive. Ieri sera un taxi ed un rider...

Seveso, i comitati “No vasca” accusano il cantiere per l’incremento dell’inquinamento atmosferico

Non c'è tregua tra gli attivisti del comitato "No Vasca" di Bresso ed i cantieri per la realizzazione della nuova vasca di laminazione del...

Milano, svelato il mistero del corpo senza vita davanti al Fatebenefratelli

Il corpo ritrovato ieri mattina davanti al Fatebenefratelli di Milano era quello di Constantin Matachi, romeno 71enne senza fissa dimora. Le indagini degli agenti...

Dopo i Covid Hotel sbarcano a Milano anche i Covid Taxi

A partire da domani, per i successivi dieci giorni, sarà attivato a Milano il servizio di Covid Taxi. L'iniziativa nasce da un accordo tra...

Potrebbe interessarti