2.5 C
Milano
24. 01. 2021 08:07

Comunali 2021, il centrodestra ha il suo candidato (quasi) ufficiale: ecco il manager voluto da Salvini

Ecco l'dentikit del candidato del centrodestra per le prossime Comunali

Più letti

Milan, campione d’Inverno con sconfitta: la banda del Gasp rovina la festa a metà ai rossoneri

C'è una notizia buona ed una cattiva. Quella buona è che il Milan è ufficialmente campione d'inverno. Quella cattiva...

Letizia Moratti rincara la dose:«Speranza pretendeva che dicessimo che c’era stato un errore nostro»

Il botta e risposta tra Regione e Governo sugli errori riguardanti l'indice Rt sembra non voler finire. Dopo le...

Milano, terminata l’occupazione del Boccioni: da lunedì la scuola riparte

L'occupazione del liceo artistico Boccioni di Milano è terminata intorno alle 17. I ragazzi, dopo aver seguito le lezioni...

Lo sfidante del sindaco Beppe Sala alle prossime comune ha ora un nome ed un cognome: si tratta di Roberto Rasia dal Polo, dirigente nel settore delle mense scolastiche, formatore ed ex giornalista.

Il candidato. Rasia dal Polo ha incontrato diverse volte Matteo Salvini, e sarebbe quindi il favorito dalla Lega, con l’approvazione di Fratelli d’Italia mentre Forza Italia non ha ancora dato espressamente il proprio consenso.

Dietro di lui ci sarebbe un team di professionisti che da tempo lo aiutano nella costruzione del progetto. Si tratterebbe quindi di una candidatura civica, così come è spesso avvenuto nella storia del centrodestra milanese, partendo da Albertini fino alla Moratti.

«Io la disponibilità l’ho data e la confermo ai partiti della coalizione, a patto che il progetto sia di tutti e non di un solo partito. A patto che qualsiasi cosa faremo la faremo INSIEME per Milano e per i milanesi – ha commentato cosiì la propria candidatura Rasia dal Polo -.Ho conosciuto molte persone, anche importanti, ultimamente. Ho respirato un’unione nel centro-destra che non vedevo da un po’ in politica. È quello che vogliamo noi cittadini».

 

In breve

Milan, campione d’Inverno con sconfitta: la banda del Gasp rovina la festa a metà ai rossoneri

C'è una notizia buona ed una cattiva. Quella buona è che il Milan è ufficialmente campione d'inverno. Quella cattiva...

Potrebbe interessarti