18.8 C
Milano
23. 06. 2021 05:06

Comunali, una nuova tegola per il centrodestra: la papabile Annarosa Racca indagata

Guai giudiziari per una delle possibili candidate del centrodestra a Palazzo Marino

Più letti

Piove sempre sul bagnato. Come se non bastassero le difficoltà per individuare il candidato anti-Sala per il centrodestra, ora perde anche uno dei nomi più quotati per la corsa a Palazzo Marino a causa di problemi giudiziari. Si tratta di Annarosa Racca, la presidente di Federfarma, che è al momento indagata dalla Procura di Torino per fake news.

Annarosa Racca: cercò di screditare il suo sfidante alla guida di Federfarma

I fatti risalgono al 2017 quando Annarosa Racca era in corsa per il ruolo di presidente nazionale di Federfarma. Attraverso l’agenzia di comunicazione che curava la sua immagine venne creato un profilo facebook fasullo per screditare Marco Cossolo, all’epoca presidente della Federfarma Torino ed aspirante anch’egli alla carica nazionale.

Il profilo fake avrebbe accusato Cossolo di comportamenti lesivi per l’associazione, tanto che egli stesso sporse una denuncia contro ignoti. Appena fatta, improvvisamente il profilo fake e quello della Racca sparirono da Facebook. Tuttavia le indagini non si fermarono e portarono ad aprire un fascicolo sull’attuale presidente di Federfarma Lombardia.

In breve

Corso Buenos Aires, sulle ciclabili si (ri)parte… con polemica

Si può considerare la più controversa realizzazione dell’amministrazione Sala, quella che ha suscitato più polemiche e che ha creato...