26.1 C
Milano
01. 08. 2021 17:08

Comunali, Sala torna sul tema sicurezza: «Milano non è Gotham City»

Non si placano i botta e risposta tra Sala e Bernardo. Ancora una volta al centro del dibattito il tema della sicurezza

Più letti

La campagna elettorale entra sempre più nel vivo ed ormai i botta e risposta tra il sindaco uscente, Beppe Sala, e il candidato del centrodestra, Luca Bernardo, sono all’ordine del giorno. Uno dei temi più scottanti è indubbiamente quello della sicurezza a Milano.

Sala: «Non è vero che Milano è pericolosa»

Il capoluogo meneghino negli ultimi mesi, in particolar modo con il passaggio in zona bianca, è diventato soprattutto nei luoghi della movida il palcoscenico di scene di degrado e risse. Tuttavia l’attuale primo cittadino proprio non ci sta al racconto di una Milano violenta.

«Voi dite sempre la verità, lasciamo agli altri le balle però smascheriamole perché ne stanno raccontando una marea. Stanno dipingendo Milano come una Gotham City, buia, paurosa, in cui non ci sono interessi e investimenti, ma che film è?», ha dichiarato Sala ieri sera durante la presentazione della nuova candidatura dell’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran.

Il sindaco è sicuro che la città è già pronta a ripartire ed inoltre i segnali di ripresa iniziano ad intravedersi. «Milano è già lì pronta a riprendere, senza volere cadere nell’eccesso, cambieremo e siamo capaci di cambiare e lo faremo – ha aggiunto Sala -. Ma non è una città oscura in cui la gente ha paura ad andare in giro e dove la gente invoca i militari per strada. La sicurezza è un tema ma come è sempre stato. Lo splendore che Milano ha mostrato nell’ultimo decennio era qualcosa che vent’anni fa non potevamo neanche immaginarci».

In breve

Covid, crescono i contagi: come stanno gli ospedali di Milano?

Il 21 luglio scorso gli ospedali di Milano e della Lombardia hanno raggiunto il loro punto più basso: i...