16.4 C
Milano
27. 09. 2021 05:58

Il Consiglio dei Ministri non formalizza la proroga dello stato d’emergenza

Il Consiglio dei Ministri concluso durante la notte non ha formalizzato la proroga dello stato d'emergenza: secondo le indiscrezioni ci sarà un voto in Parlamento in settimana per decidere se prolungarlo fino al 31 ottobre

Più letti

Il Consiglio dei Ministri andato in scena fino a tarda notte non ha rinnovato lo stato d’emergenza. L’Italia uscirà così ufficialmente dalla situazione emergenziale il 31 luglio. Nei giorni scorsi si era ipotizzata una proroga fino al 31 dicembre, ma secondo le indiscrezioni, anche se non c’è ancora l’ufficialità, si è raggiunto un sostanziale accordo per un prolungamento fino al 31 ottobre.

Dpcm. Molto probabilmente l’ampliamento dello stato d’emergenza fino al 31 ottobre verrà deciso attraverso un passaggio in Parlamento, cosa che non era avvenuta a gennaio quando venne dichiarato prima ancora che fossero individuati i primi positivi al coronavirus.

Se la proposta verrà approvata sarà utilizzata semplicemente per prorogare i Dpcm e nel caso della seconda ondata di coronavirus, tanto prevista quanto temuta, imporre nuove misure restrittive, lockdown compreso.

 

 

 

In breve

Bollettino regionale, calano i ricoveri: 110 contagi tra Milano e provincia

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 304 con la percentuale tra tamponi eseguiti (54.810 oggi) e positivi...