8.9 C
Milano
27. 11. 2021 14:43

Coronavirus, anche l’area Social Music City per l’emergenza

Più letti

Dai dj-set da migliaia di spettatori a struttura per l’emergenza sanitaria. I ventimila metri quadrati del Social Music City di via Lorenzini, nell’ex scalo ferroviario di Porta Romana di Milano, sono stati concessi in comodato gratuito al Comune di Milano per l’emergenza coronavirus. Ad annunciarlo Riccardo Lai, Procuratore di Social Music City: “In un momento così grave per tutto il mondo, Social Music City vuole dare il suo contributo in questa battaglia che coinvolge tutti noi, consapevoli dello sforzo indescrivibile al quale sono sottoposte tutte le persone che lavorano giorno e notte negli ospedali per salvare vite umane – spiega Lai – A loro va la nostra eterna gratitudine, un messaggio che parte dal Social ma che sono sicuro accomuni tutti i professionisti dell’intrattenimento serale e notturno.

I tempi. Lo spazio è stato concesso al Comune fino al 30 aprile: la concessione sarà rinnovabile fino al termine dello stato di emergenza sanitaria. Allestimenti, utilizzo e gestione saranno a cura della Protezione Civile e di Emergency. La struttura sarà dotata di 36 stanze attrezzate.

In breve

Apre stasera House of Pulled, il primo locale interamente dedicato alla “pulled meat”

Apre stasera House of Pulled, il primo locale interamente dedicato alla “pulled meat”: pork, chicken e beef, ovvero carne...