24.9 C
Milano
02. 08. 2021 21:20

Variante Delta, il report della Fondazione Gimbe: in una settimana +61% di contagi

I dati pubblicati della Fondazione mostrano come la variante stia ormai diventando predominante anche nel nostro paese

Più letti

La Fondazione Gimbe ha pubblicato il report relativo alla situazione epidemiologica relativo all’ultima settimana, quella dal 7al 13 luglio: in seguito alla diffusione della variante Delta i casi sono aumentati del 61%.

Fondazione Gimbe: «Incremento determinato dalla variante»

«Sul fronte dei nuovi casi – rileva Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione Gimbe – si registra un netto incremento settimanale, peraltro sottostimato da un’attività di testing in continuo calo, che rende impossibile un tracciamento adeguato dei contatti».

Infatti dall’inizio di maggio è diminuito progressivamente il numero di persone testate settimanalmente: i cittadini sottoposti a tampone sono calati del 56%. Nonostante l’aumento della contagiosità la pressione sugli ospedali non mostra segnali preoccupanti.

«Il trend dei pazienti ospedalizzati – sottolinea Renata Gili, responsabile Ricerca sui Servizi Sanitari della Fondazione Gimbe – prosegue la sua discesa sia in area medica che in terapia intensiva, dove l’occupazione di posti letto da parte dei pazienti Covid si attesta al 2%». Tuttavia, dopo tre mesi di calo costante, il monitoraggio rileva che gli ingressi giornalieri sono in lieve aumento (da cinque a sette).

La Fondazione Gimbe non ha poi dubbi sulle persone più a rischio in questa fase dominata dalla variante Delta. «Tenendo conto del progressivo aumento dei casi – sottolinea ancora Nino Cartabellotta – e della diffusione di questa variante che è destinata a diventare prevalente il monitoraggio rileva che nel nostro Paese il tallone d’Achille continua ad essere rappresentato dagli oltre 4,77 milioni di over 60 a rischio di malattia grave non coperti dalla doppia dose di vaccino».

In breve

Bollettino regionale, tasso di positività in crescita: Milano, +44 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 326 con la percentuale tra tamponi eseguiti (10.511 oggi) e positivi...