21.3 C
Milano
21. 06. 2021 06:09

Philippe Daverio, Franca Rame e Cini Boeri iscritti al Famedio

Più letti

Famedio, Tempio della Fama: progettato da Maciachini con la funzione specifica di cappella cattolica, dal 1870 viene destinato a luogo di sepoltura, celebrazione e ricordo “dei milanesi di origine o di adozione (compresi gli ospiti e i cittadini onorari) che attraverso opere e azioni hanno reso illustre la città e l’Italia

La commissione del Comune di Milano ha deciso di dare il riconoscimento dell’iscrizione al Famedio a 19 persone tra cui Philippe Daverio, scomparso di recente.

A fianco dello storico dell’arte, Francesco Saverio Borrelli, Gianni Mura, Vittorio Gregotti, Franca Rame e Cini Boeri

Come da tradizione, l’iscrizione avverrà durante la cerimonia che si terrà il 2 novembre

 

 

 

In breve

Fabrizio Corona, nuovi guai con la Polizia: denunciato per schiamazzi, non fa entrare gli agenti

Nuovo scontro con le forze dell'ordine per Fabrizio Corona. L'ex re dei paparazzi, nella notte tra venerdì e sabato, ha...