27.1 C
Milano
17. 09. 2021 18:19

Denuncia in arrivo per il generale Pappalardo e il suo movimento dei “gilet arancioni”

I partecipanti alla manifestazioni dei "gilet arancioni" in piazza Duomo verranno identificati e denunciati per violazione del Dpcm

Più letti

Gli organizzatori ed i partecipanti della manifestazione dei “gilet arancioni” andata in scena questa mattina in piazza Duomo saranno identificati e denunciati grazie ad alcuni video.

La manifestazione. Molti dei partecipanti non indossavano le mascherine e molti altri la portavano abbassata. A questa violazione si aggiunge anche quella degli assembramenti: gli oltre cento presenti non rispettavano minimamente le norme di distanziamento sociale.

Da fonti della Questura si apprende che anche il generale Pappalardo, leader del movimento ed oggi presente in piazza, sarà denunciato per violazione delle disposizioni che riguardano il Dpcm. Pur nonostante il presidio fosse autorizzato, «il responsabile della manifestazione sarà denunciato perché quando uno presenta un preavviso di manifestazione si assume la responsabilità anche perché gli altri partecipanti rispettino le regole», come spiegano da via Fatebenefratelli.

Il messaggio di Sala. Anche il sindaco è intervenuto in merito alla vicenda. «Ho chiesto al Prefetto di denunciare gli organizzatori della manifestazione dei cosiddetti “gilet arancioni” – scrive il primo cittadino sul proprio profilo Facebook – . Un atto di irresponsabilità in una città come Milano che così faticosamente sta cercando di uscire dalla difficile situazione in cui si trova».

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...