18.2 C
Milano
19. 09. 2021 18:16

Fase 2: dall’11 maggio i negozi, dal 18 bar e ristoranti

Più letti

Prima l’apertura dei negozi al dettaglio, poi di bar e ristoranti. E’ l’idea sul tavolo del governo, in vista della fase 2. L’ipotesi è che il 4 maggio queste attività restino ancora ferme ma con la possibilità di eccezioni, come consentire la vendita da asporto per la ristorazione, che si aggiungerebbe alle consegne a domicilio, già permesse.

Le date. Un’ipotesi sarebbe far riaprire i negozi dal lunedì 11 maggio, mentre per la ristorazione bisognerà attendere il lunedì successivo, 18 maggio. Dal 27 aprile, invece, potrebbe essere consentita la ripartenza di manifattura, costruzioni e servizi.

I dispositivi. Nelle città ci si muoverà con mascherine e partirà l’app per monitorare i contagi: una nuova normalità, senza per ora palestre e discoteche, e con tante regole. Resta inteso che dove risalirà il contagio, potrebbe essere di nuovo chiuso tutto.

In breve

Milano, la nuova Arena Santa Giulia a rischio: il ricorso al Tar preoccupa il Comune

Poche settimane fa è stato presentato il progetto finale per la nuova Arena Santa Giulia che dovrà essere completata...