-1.2 C
Milano
29. 11. 2021 09:40

Milano, presentato alla Scala il film su Carla Fracci

Presentato quest'oggi il film su Carla Fracci: la sua storia straordinaria rivive nella pellicola interpretata da Alessandra Mastronardi

Più letti

Il tram 18 (guidato all’’epoca dal papà), il dialetto parlato da alcuni dei personaggi, la Galleria, la Scala. C’è tanto di Milano in Carla, il film su Carla Fracci che sarà al cinema dal’8 al 10 dicembre e su Rai 1 il 5 dicembre.

Film su Carla Fracci: il ricordo della regina della danza

La pellicola è stata presentata questa mattina in quella che è stata la casa della Fracci: il Teatro alla Scala, alla presenza del cast, capeggiato dal regista Emanuele Imbucci e da Alessandra Mastronardi, che interpreta la ballerina italiana più grande di tutte, scomparsa lo scorso 27 maggio.

Nella sala dedicata ad Arturo Toscanini c’era anche il marito Beppe Menegatti, che insieme a Carla e alla collaboratrice storica Luisa Graziadei partecipò alla realizzazione del film presenziando sul set.

«Interpretare Carla Fracci è stata un’emozione incredibile e fin da subito ho sentito una grande responsabilità. – ha ammesso la Mastronardi – Ho fatto tutto per lei e il grande rammarico è che la signora Fracci non sia riuscita a vedere il film finito. Mentre noi ballavamo lei era dietro le quinte che ci guardava: una strana situazione, dato  che di solito accadeva il contrario. Tra un ciak e l’altro andò vicino a un carrello dei macchinisti e lo utilizzò come se fosse una sbarra per fare degli esercizi. Quando le chiesi quale aspetto della sua personalità avrebbe voluto che emergesse nella mia interpretazione mi rispose: la forza».

Il film su Carla Fracci alterna il racconto di Carla bambina, quando entra alla scuola della Scala a dieci anni, ai momenti di maggior successo, come il sodalizio con Rudolf Nureyev negli anni ’70-80, passando per la Milano degli anni ’50, quando viene scelta dal regista Luchino Visconti per ballare ne “Lo spettro della rosa” e conosce Maria Callas.

In breve

Terza dose in Lombardia: 90mila nuovi appuntamenti per prenotare la dose “booster”

La campagna vaccinale prosegue: sono stati messi a disposizione 90.000 nuovi appuntamenti per prenotare la terza dose in Lombardia. Terza...