0.8 C
Milano
16. 01. 2021 05:50

Fontana lancia l’allarme: si rischia una “fuga dal Nord”

Il numero 1 della Lombardia è preoccupato per un possibile esodo prima delle festività: le dichiarazioni

Più letti

#Ioapro, primo video da un ristorante di Milano: balli, musica e tavoli pieni. Il video

La fronda dei ristoratori che hanno annunciato l'apertura serale nonostante i divieti, corre per l'Italia ma non decolla. Gli...

Zona rossa, Fontana: «Faremo ricorso». La replica di Sala: «Qualcosa non torna nelle mosse della Regione»

I dati del monitoraggio Iss hanno confermato tutte le ipotesi: la Lombardia entrerà ufficialmente in zona rossa domenica. Nonostante...

Chi apre? I ristoranti riaccendono le insegne: al via la “rivolta” di #ioapro

Com’è ormai consuetudine nell’era digitale, tutto è nato sui social. In pochi giorni un tam tam che si è...

Il presidente Fontana teme un esodo dalla Lombardia nel weekend del 19 e 20 dicembre, ultima data disponibile per spostarsi, se appunto verrà confermato l’ingresso in zona gialla l’11 dicembre. Il rischio secondo il governatore è di rivivere le stesse scene già vissute lo scorso marzo quando venne annunciata la chiusura dei confini lombardi.

Le dichiarazioni. «Il rischio è proprio quello – ha dichiarato Fontana a Mattino 5 -.Proprio perché oggi possiamo prevederlo, dovremo cercare di attrezzarci perché ci sia particolare attenzione nelle stazioni, negli aeroporti e da tutti i luoghi da cui la gente potrebbe partire. Bisognerà parlare con le Prefetture e con le forze dell’ordine per evitare che si creino più danni che lasciare la libertà a tutti di circolare nel periodo natalizio».

In breve

#ioapro sbarca a Milano: il Don Lisander da domani riapre le porte

La protesta dei ristoratori #ioapro arriva a Milano. Uno dei protagonisti della mobilitazione sarà il Don Lisander, storico locale...

Potrebbe interessarti