25.2 C
Milano
22. 06. 2021 10:54

«Se non ci comportiamo bene, il “bastardo” tornerà»

Più letti

«La paura che, se non ci comportiamo bene, ci possa essere un ritorno del “bastardo”, io ce l’ho sicuramente. E ce l’hanno anche gli esperti. Bisogna essere estremamente cauti, e anche dopo bisognerà rispettare le regole che verranno date». E’ quanto detto dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a poco più di una settimana dall’inizio della “fase 2”.

Tendenza. «In questi giorni – ha spiegato il governatore – vedo un aumento della circolazione delle persone. E’ sbagliato, perché noi stiamo gradualmente migliorando i nostri dati, ma non siamo ancora fuori». E ancora: «Ci vuole l’impegno in questa settimana e mezza a rispettare le regole e a non farci prendere dalla troppa euforia. E dopo il 4 maggio ci vorrà gradualità nella riacquisizione della nostra libertà».

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...