18.3 C
Milano
24. 06. 2021 05:00

La dottoressa Gismondo del Sacco: «La seconda ondata non sarà mai grave come la prima»

La dottoressa Gismondo del Sacco rassicura su una possibile seconda ondata

Più letti

Sul dibattito su una possibile seconda ondata di coronavirus interviene anche Maria Rita Gismondo, capo del laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano.

Le dichiarazioni. «La seconda ondata non sarà mai grave quanto la prima – ha affermato Gismondo intervistata da Rai Radio 1 -. La sicurezza in medicina, soprattutto in caso di pandemia, non esiste. Se dovesse esserci una seconda ondata, non sarà mai della gravità della prima, perché allora vuol dire che non abbiamo imparato niente».

La dottoressa Gismondo era finita nell’occhio del ciclone già ad inizio pandemia quando aveva affermato che il coronavirus era poco più di una semplice influenza.

 

In breve

A Milano una via dedicata all’inventore dell’Amuchina

Domani, giovedì 24 giugno, nel quartiere Ortica di Milano verrà intitolata una via ad Oronzio De Nora, ingegnere industriale...