22.1 C
Milano
22. 06. 2021 09:17

In arrivo incentivi per l’acquisto di bici e monopattini

Più letti

Ci sarà l’obbligo di mascherine per chi prenderà l’ aereo. Ma anche incentivi all’acquisto di biciclette, bici elettriche, monopattini per decongestionare il traffico. Sono alcune delle novità annunciate dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, per la fase 2 dell’emergenza coronavirus.

Modalità. «La riapertura sarà graduale – spiega De Micheli -. Ci saranno regole chiare nelle stazioni dei mezzi pubblici e negli aeroporti, in particolare segnaletica e percorsi guidati per garantire flussi unidirezionali in entrata e uscita e il distanziamento sociale di un metro. I mezzi viaggeranno al massimo col 50% dei posti occupati». E ci vorrà personale per controllare il rispetto delle regole».

Mascherine. I dispositivi di protezione di naso e bocca saranno obbligatori «per tutti sugli aerei, mentre sui taxi, se si sale almeno in due. Per i passeggeri di tram, autobus e metropolitane la valutazione è in corso. La regola fondamentale sarà il distanziamento sociale».

Frequenze. «Diventa fondamentale differenziare gli orari di lavoro – aggiunge la ministra -. Non ci sono i tempi per aumentare i mezzi nell’ immediato. Dove si potrà, sarà aumentata la frequenza negli orari di punta».

Due ruote. «Modificheremo il codice della strada per consentire l’ apertura di piste ciclabili in via transitoria anche solo con segnaletica orizzontale e anticiperemo risorse – annuncia infine la titolare dei Trasporti -. E nel prossimo decreto legge ci saranno incentivi per l’ acquisto di bici, bici elettriche e monopattini».

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...