7.9 C
Milano
15. 04. 2021 07:03

L’ira dell’anestesista: «Non chiedeteci di rivivere tutto ciò a causa del vostro “cretinismo”»

L'ira di un'anestesista contro i responsabili degli assembramenti nelle zone della movida

Più letti

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 4,2%, intensive -6, ricoveri -138, decessi +85

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.153 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

L’industria musicale: «Via libera al calcio? Una farsa»

«Se è possibile accedere in uno stadio con 16mila persone per il calcio deve essere possibile anche per un...

Il giorno del vaccino: cronaca di un’esperienza diretta

Non solo code chilometriche di anziani ammassati in fila, magari sotto la pioggia, per ricevere il vaccino contro il...

C’è chi proprio non riesce a mandar giù le scene degli assembramenti folli in alcune zone della movida. Tra questi quelli che ormai da mesi vengono definiti “supereroi” senza indossare un mantello, ovvero i medici, gli infermieri e tutto il personale medico che da mesi lottano contro il Covid. Carlo Serini, anestesista milanese, ha riversato tutta la sua frustrazione in un post su Facebook.

Il post. «Io faccio l’anestesista rianimatore per tutti, belli e brutti, bianchi e neri, grandi e piccoli, italiani e stranieri, insomma non si guarda (giustamente) in faccia a nessuno. Ma non faccio l’anestesista rianimatore per i cretini» – si legge nel testo – .Cari cretini, eliminatevi come preferite che fate un favore all’umanitá… Ma non chiedeteci ancora di rivedere e rivivere i tre mesi appena trascorsi, a causa del vostro cretinismo. Io sono in terapia del sonno per sedare e sopire incubi, insonnie e risvegli dopo tre mesi in un ospedale Covid: e voi che cazzo fate? L’aperitivo…».

In breve

Maran: «Prorogare gratuità dell’occupazione del suolo pubblico per tutto il 2021»

«Ribadisco che è fondamentale che il Governo proroghi la gratuità dell'occupazione suolo pubblico per tutto il 2021 con i...