11.4 C
Milano
26. 10. 2021 23:14

Lombardia, sul ponte “sventola” la zona bianca

Oggi il monitoraggio dell'Iss confermerà i dati da zona bianca

Più letti

«Sul ponte sventola bandiera bianca», cantava il maestro Franco Battiato. Da ieri sembra che anche la regione Lombardia abbia iniziato a sventolare dati da zona bianca. Oggi il consueto monitoraggio dell’Iss confererà l’andamento già annunciato ieri dal governatore Attilio Fontana.

A quando la zona bianca?

Se tutto andrà secondo i piani il passaggio alla zona bianca è prenotato per il 14 giugno. L’elemento fondamentale per passare al colore con meno restrizioni è l’incidenza dei contagi ogni 100mila abitanti: la Lombardia dovrà riuscire a mantenere il dato sotto i 50 positivi al giorno per tre settimane di fila.

fontana zona bianca
Il governatore Attilio Fontana

«Iniziamo a vedere la luce in fondo al tunnel – ha dichiarato proprio ieri Fontana -, ma la lotta al Covid non è finita: la nostra campagna vaccinale prosegue a ritmo serrato. Dobbiamo continuare a mantenere quei comportamenti che ci hanno consentito di raggiungere questi risultati».

Altri parametri che fan ben sperare

La situazione epidemiologica nelle ultime settimane è migliorata su tutti i fronti. Al di là dell’incidenza ogni 100mila abitanti, anche le terapie intensive si sono gradualmente svuotate.

La soglia d’allerta fissata è quella di un tasso di occupazione delle rianimazioni non superiore al 30%. Al momento siamo al 19,3%: un dato eclatante se si pensa che solo nel mese di aprile si superava il 60%.Stesso discorso può esser fatto per i reparti ordinari. Il tasso di occupazione qui è sceso al 15,9%, mentre ad aprile era al 50,1%.

«In questo momento abbiamo molti dati confortanti — dice Andrea Gori, primario di Malattie infettive del Policlinico di Milano —: la pressione sui pronto soccorso è davvero modesta, i casi che arrivano, seppure gravi, sono in una fascia della popolazione che non è quella più a rischio. Si tratta di giovani o di persone non fragili, dunque con un minore rischio di decesso per Covid-19: questo grazie alla vaccinazione prioritaria su anziani e vulnerabili, che ha avuto un effetto reale e tangibile. È un dato molto ottimistico».

In breve

“Missile a Salvini”, il giudice archivia: «Un elemento d’arredo»

Il giudice per le indagini preliminari Roberto Crepaldi ha archiviato, su richiesta del pubblico ministero, l'indagine avviata dalla Digos di...