30 C
Milano
23. 07. 2021 21:18

«Mascherine in farmacia solo da metà settimana»

Più letti

Continua l’odissea delle mascherine. Dopo l’annuncio della Regione Lombardia di aver messo a disposizione 300mila mascherine per la distribuzione gratuita nelle farmacie (oltre ad altri 3 milioni di pezzi in tabaccherie, uffici postali, negozi e supermercati), è arrivata una nota congiunta della stessa Regione con Federazione dei Farmacisti Lombardi, Federfarma Lombardia e Assofarm per comunicare che i dispositivi di protezione saranno disponibili dalla «metà di questa settimana». «Come già annunciato – prosegue il comunicato – le mascherine saranno destinate ai clienti delle farmacie con riferimento alle fasce della popolazione più fragili e insieme stiamo definendo i criteri per la consegna».

Situazione. In diverse farmacie della Lombardia oggi è apparso un nuovo cartello per informare i clienti che non sono ancora disponibili le mascherine annunciate. Dal canto suo, l’assessore alla Protezione Civile, Pietro Foroni, ha spiegato che saranno i sindaci a occuparsi della distribuzione tramite i volontari della Protezione Civile o di altri sistemi di volontariato. Altroconsumo ha condotto un’indagine dalla quale si evince che quasi una farmacia lombarda su due è sprovvista di mascherine, con prezzi di 2 euro in media per una chirurgica, ma con differenze fino al 1.200%.

In breve

Milano: animali domestici seppelliti insieme ai padroni

È tutto vero, a Milano le ceneri di cani, gatti e animali domestici in generale, potranno essere tumulate nella...