17.3 C
Milano
27. 10. 2021 18:07

Mascherine listate a lutto. Majorino: «Chiediamo il commissariamento della Regione»

Mascherine listate a lutto per chiedere il commissariamento della Regione. Ad organizzare l'iniziativa alcune associazione, tra cui Arci, i Sentinelli, Milano Democratica e Milano 2030

Più letti

Le proteste nei confronti della Regione per la mala gestione dell’emergenza sanitaria continuano. Alcune associazioni, tra cui Arci Milano, Medicina Democratica, Milano 2030, i Sentinelli e Casa Comune, hanno dato il via all’iniziativa “fiocchi neri per la sanità lombarda”.

L’iniziativa. I partecipanti alla protesta indosseranno mascherine listate a lutto: serviranno per «portare per le strade della Lombardia la nostra indignazione per le scellerate politiche sanitarie della Regione», così come spiegano i promotori dell’iniziativa.

A tutto ciò seguirà una grande manifestazione. «Una mobilitazione che cammini con le gambe di tutti noi e che vedrà realizzare sabato 23 maggio dalle ore 15 un flash mob – annunciano le associazioni organizzatrici -. Un’occasione in cui realizzare una foto davanti al portone di casa con un cartello che, insieme al fiocchetto nero, riproduca il nostro pensiero sulla gestione dell’emergenza Covid-19 da parte di Attilio Fontana. La nostra voce da oggi saranno i fiocchetti neri per ricordarci chi non c’è più, per non dimenticare chi nonostante tutto ci governa ancora in Lombardia».

Tra i partecipanti della prima ora anche l’eurodeputato Pierfrancesco Majorino. «Il mio piccolo fiocco nero sulla mascherina significa una cosa sola che amo la Lombardia da pazzi e non posso vederla così – ha raccontato l’ex assessore in un post su Facebook -. Chiedo il commissariamento della Sanità regionale, affinché magari un medico lombardo esperto sostituisca Fontana e soci».

 

 

In breve

Start up innovative, un quinto delle italiane è milanese

Start up, l'innovazione parla sempre di più milanese. E' questo il dato che ci suggeriscono le statistiche di ottobre...