23.9 C
Milano
07. 05. 2021 17:58

Milano, asportata la targa dedicata a Pinelli

Un nuovo inqualificabile atto vandalico contro la memoria della città

Più letti

La targa dedicata a Giuseppe Pinelli, l’anarchico tragicamente morto cadendo da una finestra della Questura di Milano dopo la strage di Piazza Fontana, è stato portata via da alcuni vandali. A denunciare l’accaduto Roberto Cenati, presidente dell’Anpi milanese, che chiede al Comune di rimettere al più presto al suo posto la stele.

Non la prima volta. Nell’ultimo periodo si sono susseguite tutta una serie di atti vandalici contro le lapide dedicate ai partigiani a Milano. «Soltanto un mese dopo l’inaugurazione, la targa era stata vergognosamente danneggiata – ha ricordato Cenati -.L’inqualificabile gesto si inquadra in una serie di vandalizzazioni compiute a Milano ai danni di lapidi dedicate a partigiani e deportati politici. Chiediamo alle autorità la massima vigilanza e al Comune di Milano di ripristinare la targa in memoria di Giuseppe Pinelli, ferroviere, anarchico, partigiano, diciottesima vittima della strage di piazza Fontana».

In breve

Milano, predicatrice senza mascherina in metro. Il personale Atm: «Non possiamo far nulla. Ha pagato il biglietto»

Sulla metro di Milano è stata avvistata più volte nell'ultimo periodo una donna anziana di origini asiatiche intenta a...