2.5 C
Milano
21. 01. 2021 03:38

Milano, al via la battaglia al fumo nei dehors

In Consiglio Comunale si pensa ad una strategia per eliminare il fumo dagli spazi esterni riservati ai locali

Più letti

Bollettino regionale, leggero aumento di ricoveri nei reparti ospedalieri: Milano, +187 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.876, di cui 73 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

«Basta, siamo stremati», una nuova protesta dei ristoratori: cesti di prodotti scaduti per il Prefetto

I ristoratori sono nuovamente sul piede di guerra. Domani andrà in scena una nuova manifestazione che si svolgerà al...

Terza ondata? Galli: «Al momento non ci sono segnali»

Quando arriverà la terza ondata? Molto probabilmento non ora. Ne è convinto il professor Massimo Galli, direttore del reparto...

Si prospetta un futuro difficile per i fumatori. Almeno nelle intenzioni del Consiglio Comunale milanese. Quest’oggi si è discusso un ordine del giorno per introdurre il divieto di fumo nei dehors e negli spazi esterni dei locali pubblici.

La discussione. La maggioranza si è divisa sulla tematica. Da un lato l’area ambientalista che avrebbe voluto un divieto che vietasse il fumo negli spazi esterni dei locali. Dall’altro l’ala più moderata che voleva evitare di far gravare nuove restrizioni da una categoria già così colpita dal Covid e dal Dpcm.

Alla fine si è optato per una via di mezzo. Quando la pandemia tirerà i remi in barca, Sala e il suo entourage lanceranno una campagna di massa per sensibilizzare alle problematiche legate al fumo. I gestori che aderiranno all’iniziativa appenderanno sulle loro vetrine e dehors il simbolo “smoking free”.

fumo
fumo

Soddisfatti a metà. Carlo Monguzzi, presidente della commissione Ambiente in Consiglio Comunale non è particolarmente soddisfatto della decisione. «Buona idea da sostenere – ha dichiarato -. Avrei preferito più determinazione perché il fumo provoca il cancro e quindi, più che sensibilizzare, ci vogliono provvedimenti più stringenti come fece il ministro Sirchia 15 anni fa che vietò il fumo in tutti i luoghi pubblici al chiuso».

In breve

«Venite, ho sparato ad una persona in metro», lo scherzo finito male di un ragazzino milanese

Gli uomini del 118 hanno ricevuto una richiesta d'aiuto lo scorso lunedì: dall'altra parte del telefono qualcuno che affermava...

Potrebbe interessarti