9.7 C
Milano
26. 10. 2021 23:52

Milano, si riparte con i buoni spesa: aiuti per 12mila famiglie

Il Tribunale di Milano, dopo il ricorso di un'associazione che considerava i buoni spesa discriminatori, dà il via libera al Comune

Più letti

Si riparte con l’erogazione dei buoni spesa promossi dal Comune di Milano. Il tribunale di Milano ha respinto il ricorso dell’Associazione Nega, che accusava Palazzo Marino che l’elargizione degli aiuti fosse discriminatoria.

Buoni spesa: da 300 a 700 euro a famiglia

I contribuiti andranno dai 300 euro per le famiglie con un nucleo non superiore a tre persone fino a 700 euro per quelle più numerose. I buoni spesa verranno versati su una Postepay fornita dalle Poste, oppure tramite l’app ideata dal Gruppo Pellegrini.

Le domande finanziabili accolte sono stati circa 12mila. “Siamo molto soddisfatti – dichiara l’assessore alle Politiche sociali e abitative Gabriele Rabaiotti -. Innanzitutto, perché possiamo finalmente procedere con la distribuzione dei buoni, e anche perché la sentenza riconosce il grande lavoro svolto dall’Amministrazione in questo anno difficile, sia sul fronte del numero di famiglie raggiunte sia sulla correttezza della strategia che ci ha guidato, diversificando gli strumenti e le aree di bisogno e ricercando la massima inclusione”.

In breve

“Missile a Salvini”, il giudice archivia: «Un elemento d’arredo»

Il giudice per le indagini preliminari Roberto Crepaldi ha archiviato, su richiesta del pubblico ministero, l'indagine avviata dalla Digos di...