23 C
Milano
17. 05. 2021 16:02

Milano, slitta l’entrata in vigore del divieto di fumo all’aperto: ecco quando

Il provvedimento voluto da Palazzo Marino slitta di alcune settimane: i motivi

Più letti

Il divieto di fumo presso le fermate dei tram, parchi, cimiteri e aree cani entrerà in vigore il 19 gennaio e non più il primo. I motivi dello slittamento sono per ragioni meramente tecniche.

Campagna. Nelle due settimane del nuovo anno che anticiperanno l’entrata in vigore del provvedimento, il Comune lancerà una campagna di sensibilizzazione, per far sì che tutti i milanesi arrivino entro il 19 gennaio con le informazioni corrette.

fumo
fumo

Il provvedimento vieterà il fumo presso le fermate dei mezzi pubblici, nei parchi, nelle aree cani, nei cimiteri e nelle strutture sportive, come gli stadi. Tuttavia in questi luoghi sarà consentito fumare se ci si mantiene ad una distanza di 10 metri dalle altre persone.

In breve

Milano, al posto dell’ex mercato comunale del Qt8 sorgerà il CASVA

Approvato il progetto esecutivo per la realizzazione del CASVA, il Centro Alti Studi per le Arti Visive, che sorgerà...