7 C
Milano
28. 11. 2021 15:50

Milano, Ghisa presi a bastonate da un uomo: costretti a sparare un colpo in aria per fermarlo

Colpo in aria dietro la stazione centrale per fermare un aggressore

Più letti

Brutto momento oggi a Milano per i Ghisa, aggrediti da un uomo senza fissa dimora che intorno alle 10:30 di stamane ha aggredito la polizia locale con un bastone. Gli agenti hanno cercato di fermare l’uomo con altri mezzi ma sono stati costretti a sparare un colpo in aria.

Milano, Ghisa aggrediti vicino la stazione, la reazione degli agenti

Un camerunense di 27 anni ha colpito alla testa un agente della Polizia locale fuggendo da un controllo, inseguito dai vigili che hanno cercato di fermare la corsa dell’uomo usando lo spray urticante. L’uomo ha reagito spropositatamente alla richiesta da parte della polizia di esibire un documento di identità. La sua collera si è espressa prima con degli insulti, poi aggredendo gli agenti attraverso il finestrino dell’auto di pattuglia dentro cui stavano effettuando il controllo in piazza Oberdan.

La fuga del giovane è finita in via Settala, vicino la stazione centrale, quando raggiunto e accerchiato dagli agenti ha reagito colpendone uno alla testa con una bastonata. Come riportato da Ansa, dopo aver finito lo spray uno dei vigili ha sparato un colpo in aria, a seguito del quale il 27enne si è arreso.

 

In breve

Bomba a Segrate: concluse le operazioni di disinnesco dell’ordigno risalente alla Seconda Guerra Mondiale

Concluse le operazioni di disinnesco della bomba a Segrate, presso lo scalo merci Milano-Smistamento, nella frazione di Tregarezzo. L'ordigno...