4.1 C
Milano
05. 12. 2020 01:02

Milano, apre un nuovo hotel Covid. Maran: «Non è il momento di abbassare la guardia»

Si allarga la rete degli hotel Covid: ecco il nuovo spazio dedicato ai positivi in quarantena

Più letti

Bollettino regionale, continua la discesa tra i reparti ospedalieri: Milano, +580

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 4.533, di cui 453 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (42.276...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione...

La rete di hotel dedicati all’assistenza delle persone positive al Covid si allarga. Ad annunciarlo l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran. A partire dalla prossima settima si trasformerà in struttura Covid anche l’Hotel Baviera di Porta Venezia.

Il progetto. Durante la prima ondata l’unico spazio preposto all’assistenza dei malati Covid era stato l’hotel Michelangelo. «Questo autunno sono in funzione l’Adriano Community Center, l’Hotel Astoria, il centro di Linate dell’aeronautica e ora questa nuova struttura – spiega Maran in un post su Facebook -. In questo caso il coordinamento lo fa direttamente ATS Lombardia e come Comune stiamo dando ogni sostegno necessario».

Pierfrancesco Maran
Pierfrancesco Maran

Per quanto riguarda la capienza, con l’attivazione delle nuove strutture si è raggiunto in totale un numero di posti disponibili pari a quelli dell’Hotel Michelangelo, che durante la scorsa primavera ospitò oltre 500 persone. «È anche un segno che, nonostante i primi timidi segnali positivi – ha aggiunto Maran -, non va assolutamente abbassata la guardia nel rispetto di distanze e precauzioni perché la pressione, sia sugli ospedali sia sulle strutture a bassa intensità, resta comunque forte».

 

In breve

Dalla Bicocca un algoritmo per stabilire chi dovrà fare per primo il vaccino anti-Covid

Chi farà per primo il vaccino anti-Covid? A stabilirlo potrebbe essere un algoritmo capace di indicare nomi e cognomi...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa mattina il sindaco Sala, il...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione di Mi-Tomorrow dei migliori delivery. SAPORI...
00:03:19

Prosegue la protesta degli infermieri: «Non siamo eroi, ma chiediamo di più»

Questa mattina, davanti alla sede della Prefettura di Milano, si è riunito un piccolo gruppo di infermieri e sindacati con alcuni striscioni. «Ora rispetto...

Il futuro a Milano, il lettore Simone: «Un Natale difficile per chi ha una famiglia allargata»

Simone Raso 24 anni, studente Milanese da sempre «Sto studiando all’Università Statale scienze motorie, quest’anno ci alterniamo fra lezioni online e prove pratiche in presenza. Dover mantenere il distanziamento...

Potrebbe interessarti