23.4 C
Milano
22. 06. 2021 01:03

Milano, ladro ed “untore” Covid: timore per i residenti di Città Studi

La polizia ha colto in flagranza di reato un ladro: la brutta sorpresa dopo l'arresto

Più letti

Una storia di furti che potrebbe avere risvolti ben più gravi. Pochi giorni fa un residente del quartiere Città Studi aveva notato due persone intente a scassinare due portoni in via Romagna e poi in via Diacono. Avvisata la volante, gli agenti sono sopraggiunti in pochi minuti facendo scappare sulle loro biciclette i ladri.

Durante l’inseguimento, uno dei due malviventi, un cileno trentenne è caduto ferendosi ad una gamba ed è stato così immediatamente bloccato dalle Forze dell’Ordine. Appena subito dopo l’arresto ha dichiarato che la propria compagna era positiva al Covid.

ladro positivo covid Milano

Controlli. Il malvivente al posto di esser condotto in caserma è stato immediatamente trasportato in ospedale, dove, dopo esser stato sottoposto a tampone, è stato anche lui riconosciuto come positivo al Covid.

Gli inquirenti ora stanno cercando di ricostruire i movimenti del ladro e di individuare gli stabili in cui ha colpito nelle ultime settimane. Si teme per le persone che possono essere venute in contatto con il malvivente.

 

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...