23.4 C
Milano
22. 06. 2021 01:45

#OraBasta! La manifestazione per l’approvazione della legge contro l’omolesbobitransfobia

I Sentinelli di Milano, con altre realtà associative, hanno deciso di lanciare una mobilitazione pacifica per tenere alta l'attenzione sul tema e stanno raccogliendo testimonianze video importanti

Più letti

I Sentinelli tornano in piazza. L’appuntamento è per sabato 10 ottobre, alle 15.00, in piazza della Scala, con uno slogan chiaro: “Ora basta! – Violenza e discriminazione non sono un’opinione”. Già, perché proprio in queste settimane riprende in Parlamento la discussione della legge Zan contro l’omolesbobitransfobia e la misoginia.

#OraBasta! La manifestazione per l’approvazione della legge contro l’omolesbobitransfobia

Per tenere alta l’attenzione sul tema si stanno raccogliendo testimonianze video importanti: da Tiziano Ferro a Iacopo Melio, il fondatore della onlus “Volevo prendere il treno” appena eletto consigliere regionale dem in Toscana, dallo scrittore Jonathan Bazzi all’attrice Alessandra Faiella.

La nota. Il senso, quindi, è che «violenza e discriminazione non sono un’opinione», per questo si chiede di approvare una legge «che riconosca che i motivi omolesbotransfobici o misogini sono una aggravante agli omicidi, le aggressioni, le violenze fisiche e psicologiche, gli insulti, le persecuzioni e l’istigazione a commettere discriminazioni e violenze che mettono a rischio la libertà personale, la sicurezza e la dignità delle donne, delle persone LGBTQI+, e di qualsiasi essere umano che possa essere ritenuto parte di tali minoranze» e che «aiuti in modo concreto le persone colpite da questo odio, tutelandole nella loro salute fisica e mentale e proteggendole da ulteriori attacchi introducendo sportelli di ascolto e le case di accoglienza».

Promotori. #OraBasta! è promossa da I Sentinelli di Milano, Arci, Amnesty International, ActionAid, All Out, Da voce al rispetto!, Energie Sociali Jesurum, Agedo Milano, Poliedro, Acet, Mamme per la pelle, Insieme senza Muri, Casa Comune, Razzismo Brutta Storia, Aned Milano, Famiglie Arcobaleno Milano, Associazione Renzo e Lucio, Movimento antirazzista italiano, Rete Italiana antifascista.

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...