21.3 C
Milano
21. 06. 2021 05:59

Milano, l’esperto prevede “lockdown a fisarmonica”

Dall'Agenzia di tutela della salute lombarda guardano con preoccupazione i nuovi dati: le previsioni per il futuro

Più letti

Lockdown imminente per Milano. Almeno secondo il parere di Antonio Giampiero Russo, responsabile Epidemiologia dell’Agenzia di tutela della salute del capoluogo lombardo.

Chiusura. Secondo l’esperto la misura sarebbe inevitabile con il raggiungimento dell’indice Rt a quota 2,35. «È chiaro che questa volta siamo più consapevoli – ha dichiarato Russo -, le restrizioni potrebbero durare per un tempo minore. La verità è che occorre agire sulla coscienza sociale. I casi a Milano ci dicono che il virus si è riattivato questa estate, con le persone che sono andate ovunque in Spagna, Grecia e Croazia e hanno riportato il virus in casa. Oggi Milano è come era Lodi a marzo».

Insomma se lockdown sarà, dovrebbe durare all’incirca un paio di settimane per poi essere riadottato nel caso la situazione dovesse ancora aggravarsi. Si parla dei cosiddetti “lockdown a fisarmonica”.

lockdown milano

L’impatto della seconda ondata sul sistema sanitario impone una revisione delle strategie dei presidi ospedaliere. «Tutte le epidemie corrispondono storicamente a momenti in cui le società hanno dovuto rivedere la propria organizzazione – ha aggiunto Russo -. Ma in questo momento va detto che non è pensabile lasciare stabilmente aperte tante terapie intensive, troppo costose, perché stabilmente abbiamo bisogno di altri tipi di interventi. Dobbiamo piuttosto diventare capaci ad aprire e chiudere rapidamente, come hanno fatto in Cina».

In breve

Fabrizio Corona, nuovi guai con la Polizia: denunciato per schiamazzi, non fa entrare gli agenti

Nuovo scontro con le forze dell'ordine per Fabrizio Corona. L'ex re dei paparazzi, nella notte tra venerdì e sabato, ha...