0.8 C
Milano
16. 01. 2021 06:10

M4, l’attesa è finita: la talpa arriva alla stazione Solari

Più letti

#Ioapro, primo video da un ristorante di Milano: balli, musica e tavoli pieni. Il video

La fronda dei ristoratori che hanno annunciato l'apertura serale nonostante i divieti, corre per l'Italia ma non decolla. Gli...

Zona rossa, Fontana: «Faremo ricorso». La replica di Sala: «Qualcosa non torna nelle mosse della Regione»

I dati del monitoraggio Iss hanno confermato tutte le ipotesi: la Lombardia entrerà ufficialmente in zona rossa domenica. Nonostante...

Chi apre? I ristoranti riaccendono le insegne: al via la “rivolta” di #ioapro

Com’è ormai consuetudine nell’era digitale, tutto è nato sui social. In pochi giorni un tam tam che si è...

L’attesa è finita: questo pomeriggio la talpa della M4 arriverà in zona Solari per completare la galleria del nuovo tratto della metropolitana. Lo scavo doveva essere già completato a luglio, ma a causa di alcune infiltrazioni di acqua proveniente dalla falda era stato tutto rimandato. L’appuntamento è per oggi alle 15 con tanto di diretta Facebook sulla pagina del Comune.

I lavori. Questo pomeriggio verranno scavati gli ultimi dieci metri che permetteranno al tunnel di entrare nella stazione Solari. Dopodiché ci sarà l’emozionante momento  dello smontaggio di entrambe le talpe gemelle, che hanno perforato il sottosuolo di Milano venendo dalle due direzioni opposte della linea.

La nuova M4 attraverserà Milano da Est (aeroporto di Linate) a ovest (San Cristoforo), lungo un tragitto di 15 chilometri con 21 stazioni dove si attenderanno circa 86 milioni di passeggeri l’anno.

talpa galleria solari

Arriva così la fase 2 dei lavori: ora si procederà con l’armamento della linea, cioè con la posa dei binari, delle linee di alimentazione elettrica e l’installazione del sistema di guida computerizzato.

Durante l’evento di oggi l’assessore alla mobilità Marco Granelli dovrebbe anche svelare quando i cantieri verranno smantellati portando alla normalità la viabilità in superficie.

 

In breve

#ioapro sbarca a Milano: il Don Lisander da domani riapre le porte

La protesta dei ristoratori #ioapro arriva a Milano. Uno dei protagonisti della mobilitazione sarà il Don Lisander, storico locale...

Potrebbe interessarti