18.8 C
Milano
23. 06. 2021 05:28

Milano, movida spezzata dal coprifuoco tra controlli e prime multe

Nonostante il coprifuoco c'è ancora chi non rispetta le regole

Più letti

Seconda notte di coprifuoco. Un venerdì anomalo se confrontato a quello della settimana scorsa, quando le scorribande della movida erano ancora nell’occhio del ciclone. La città del promo weekend di coprifuoco si riscopre rispettose delle regole.

Controlli. Nonostante i controlli ingenti, i locali si svuotano molto prima delle 23. Per strada il grande protagonista è il silenzio. Alle 21, la città era ferma. Deserti in largo anticipo i ristoranti e locali, immediato progressivo calo degli spettatori nei cinema e nei musei.

Tutto sommato è arrivata anche la prima multa: un 52enne è stato sanzionato per aver preso un taxi dopo le 23 semplicemente per fare un giro.

In breve

Corso Buenos Aires, sulle ciclabili si (ri)parte… con polemica

Si può considerare la più controversa realizzazione dell’amministrazione Sala, quella che ha suscitato più polemiche e che ha creato...