-3 C
Milano
19. 01. 2021 07:29

Milano, la proposta di alcuni consiglieri: un “tampone day” per un Natale sicuro

Un'idea per garantire un Natale in sicurezza ai tempi del Covid: possibile?

Più letti

A Milano iniziano a fioccare le multe dopo la fronda dei ristoratori di #ioapro

I titolari e i clienti che hanno infranto le regole lo scorso venerdì aderendo alla campagna #ioapro non la...

Fontana: «Tra stasera e domani il ricorso. Sono convinto che la Lombardia sia arancione»

Il governatore Fontana torna ad attaccare il governo sulla questione zona rossa. «I nostri avvocati hanno predisposto il ricorso...

Prese in ostaggio una guardia giurata nel Duomo: l’esito della perizia psichiatrica

Mahmoud Elhosary, il 26enne che quest'estate, il 12 agosto scorso, fece irruzione al Duomo prendendo in ostaggio una guardia...

Affinché si possa trascorrere un Natale in piena sicurezza i consiglieri regionali e comunali dei Lombardi Civici Europeisti ha lanciato la proposta del “Tampone Day”.

L’iniziativa. «Si tratta di uno screening di massa già effettuato con successo in Alto Adige (che ha un indice Rt di 1,5) – spiegano i consiglieri Elisabetta Strada, Laura Specchio e Marco Fumagalli – con l’adesione del 70% della popolazione sopra i 5 anni (oltre 350.000 cittadini) e l’individuazione di 3.000 asintomatici subito messi in quarantena – l’1% del totale – che, se non rintracciati, avrebbero determinato un potenziale di 95.000 contagi nel giro di pochi giorni».

Secondo i consiglieri un’operazione del genere sarebbe possibile anche su un comune grande come Milano. «Di fatto ci sono arrivati 1.200.000 tamponi da Roma – hanno sottolineato – e se aggiungiamo quelli della Regione possiamo organizzare un T-Day Milano, visto che è il Comune più colpito».

In breve

Scuola, non solo i licei: zaini e striscioni contro la DAD anche alle medie

Zona rossa significa che gli studenti di seconda e terza media da oggi tornano a fare didattica a distanza....

Potrebbe interessarti