7.9 C
Milano
15. 04. 2021 06:30

Milano, il ristorante La Parilla ancora aperto: altre multe e nuova chiusura forzata

Più letti

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 4,2%, intensive -6, ricoveri -138, decessi +85

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.153 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

L’industria musicale: «Via libera al calcio? Una farsa»

«Se è possibile accedere in uno stadio con 16mila persone per il calcio deve essere possibile anche per un...

Il giorno del vaccino: cronaca di un’esperienza diretta

Non solo code chilometriche di anziani ammassati in fila, magari sotto la pioggia, per ricevere il vaccino contro il...

La chiusura ad oltranza dei ristoranti non sembra preoccupare più di tanti i gestori de La Parilla di corso Sempione, a Milano. La politica attuata dal locale, infatti, è quella di proseguire nell’apertura nonostante le normative anti-Covid, i ripetuti controlli delle forze dell’ordine e le multe che continuano a piovere.

Episodio. L’ultimo blitz della Polizia è scattato ieri sera. La Questura ha accertato che il ristorante fosse aperto e che ci fossero sei clienti a consumare al suo interno, nonostante il divieto. Per tutti loro sono scattate le sanzioni fino a 400 euro, mentre per il ristorante è scattata la chiusura “forzata” per altri cinque giorni, misura già applicata in passato.

Precedenti. Già durante le proteste lanciate via social con l’hashtag #IoApro il ristorante aveva aperto in barba alle regole. Era accaduto la sera di domenica 14 febbraio e ancor prima il 15 gennaio. Tutte giornate off-limits visto che i ristoranti a cena sono chiusi ormai da fine ottobre.

In breve

Maran: «Prorogare gratuità dell’occupazione del suolo pubblico per tutto il 2021»

«Ribadisco che è fondamentale che il Governo proroghi la gratuità dell'occupazione suolo pubblico per tutto il 2021 con i...