2.5 C
Milano
21. 01. 2021 03:51

«Veronica, il primo amore di tutta via Canonica», una targa per ricordare Enzo Jannacci

Il Municipio 8, a 7 anni dalla sua scomparsa, ricorda con una targa il celebre cantautore

Più letti

Bollettino regionale, leggero aumento di ricoveri nei reparti ospedalieri: Milano, +187 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.876, di cui 73 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

«Basta, siamo stremati», una nuova protesta dei ristoratori: cesti di prodotti scaduti per il Prefetto

I ristoratori sono nuovamente sul piede di guerra. Domani andrà in scena una nuova manifestazione che si svolgerà al...

Terza ondata? Galli: «Al momento non ci sono segnali»

Quando arriverà la terza ondata? Molto probabilmento non ora. Ne è convinto il professor Massimo Galli, direttore del reparto...

Milano ricorda uno dei suo figli più illustri, Enzo Jannacci.  Verrà inaugurata una targa in via Canonica dedicata al cantautore scomparso nel 2013. «Veronica, il primo amore di tutta via Canonica», sarà il testo inciso sopra in omaggio ad una delle sue celebri canzoni.

Inaugurazione. La targa verrà inaugurata nel corso del mese di dicembre e, Covid permettendo, si terrà anche un piccolo concerto compatibile con le misure anti-Covid. A promuovere l’iniziativa è stato il Municipio che ha votato all’unanimità la proposta.

«Enzo Jannacci – si legge nella delibera – è stato cantautore, compositore, sceneggiatore, attore e medico, tra i maggiori protagonisti della scena culturale italiana del dopoguerra; le sue opere e le sue canzoni attraversano la storia recente della città di Milano, che lui descrive sempre attraverso gli occhi delle persone più deboli e fragili, senza mai cadere nel paternalismo, mantenendo uno stile anticonformista e allo stesso tempo poetico».

 

In breve

«Venite, ho sparato ad una persona in metro», lo scherzo finito male di un ragazzino milanese

Gli uomini del 118 hanno ricevuto una richiesta d'aiuto lo scorso lunedì: dall'altra parte del telefono qualcuno che affermava...

Potrebbe interessarti