15.8 C
Milano
06. 05. 2021 12:14

Domani un nuovo monitoraggio dell’ISS: per la Lombardia certezza gialla

Come consueto il monitoraggio determinerà i cambi di colore per le Regioni

Più letti

Come consueto domani sarà il giorno del monitoraggio dell’Iss per monitorare la situazione  epidemiologica e determinare il cambio colore delle Regioni. Per la Lombardia è praticamente certo che verrà prolungata per un’altra settimana la zona gialla.

Troppo presto. Tutto ciò non avverrà certamente per i comportamenti virtuosi dei lombardi, ma semplicemente perché il lasso di tempo passato dalle riaperture del 26 aprile è ancora troppo breve. In effetti, gli ultimi bollettini regionali confermano che il rapporto tra casi testati e nuovi positivi è in discesa, così come in discesa sono i tassi di occupazione degli ospedali e, finalmente, i numeri sui decessi.

La campagna vaccinale prosegue ad un buon ritmo e la soglia di allarme di 250 casi su 100mila abitanti (limite per il passaggio automatico in zona rossa) è ben lontana dall’essere raggiunta.

Attenzione però a pensare anche solo per un secondo che sia tempo del “liberi tutti”. A rimarcare il concetto ci ha pensato anche nei giorni scorsi il governatore Attilio Fontana: «Dobbiamo chiedere ai nostri cittadini di fare un ulteriore sforzo anche in questi giorni. Bisogna rispettare le regole perché è l’unico sistema che ci consente di evitare nuovi problemi. Dobbiamo essere rispettosi per non ricadere in nuove restrizioni».

 

In breve

Milano, voglia di prima casa: il Recovery spinge i mutui

Non c’è ancora l’effetto “rimbalzo” dopo le dichiarazioni di Mario Draghi relative alle misure a sostegno dei giovani che...