«Multe solo se necessarie»

«Multe solo se necessarie»
«Multe solo se necessarie»

Sul caso degli ausiliari della sosta che girano per Milano con taccuino delle multe in mano, documentato anche da un video pubblicato su Facebook di Mi-Tomorrow, interviene la vicesindaca Anna Scavuzzo: «E’ evidente che le due signore del video in divisa sono due ausiliarie della sosta di Atm. Le due operatrici stavano facendo multe su strisce gialle. L’obiettivo non era fare cassa, ma tutelare la sosta dei residenti. Ad ogni modo, Atm ha impartito indicazioni perché non ci sia alcun accanimento: la situazione è chiara a tutti. Anche agenti della Polizia Locale stanno ricevendo indicazione di concentrarsi solo su contravvenzioni necessarie come doppie soste pericolose, ostruzione scivoli e posti dedicati a disabili. Credo che si convenga tutti che questi siano comportamenti da stigmatizzare, anche in questo momento di difficoltà».

 

E ancora: «Siamo tutti tesi e questa situazione sta innervosendo gli animi. Cerchiamo di mantenere tutti la calma e di evitare che ci si scagli gli uni contro gli altri. Ne va della salute di tutti e di ciascuno».

«Multe solo se necessarie»
«Multe solo se necessarie»

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here