20.3 C
Milano
18. 09. 2021 01:27

Negozi, bar e ristoranti: ecco quali saranno gli obblighi da maggio

Più letti

Si va dall’obbligo di dispenser per il disinfettante al controllo degli impianti di areazione. Sono alcune delle linee guida che usciranno per negozi e aziende che dal 4 maggio potrebbero tornare in attività. Le regole verranno messe a punto in queste settimane dagli esperti coordinati da Vittorio Colao e dal Comitato tecnico scientifico.

Raccomandazioni. Al di là dell’ormai nota raccomandazione di evitare baci e abbracci e manteneee la distanza tra le persone di almeno un metro, uffici e negozi dovranno essere puliti due volte al giorno. Non solo. Chi lavora a contatto con il pubblico dovrà indossare guanti e mascherine.

Misure. E’ già stata fissata una misura standard di 40 metri quadri. «Per locali fino a quaranta metri quadrati può accedere una persona alla volta, oltre a un massimo di due operatori». In caso di locali più piccoli dovrà essere garantito il rapporto di un lavoratore e un cliente mantenendo la distanza di almeno un metro. Per i «locali di dimensioni superiori a 40 metri quadri l’accesso è regolamentato in funzione degli spazi disponibili, differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita».

Locali pubblici. Bar e ristoranti dovranno organizzarsi per garantire almeno un metro tra lavoratore e cliente al bancone, mentre nelle sale la distanza tra i tavoli dovrà essere di almeno due metri per garantire il passaggio in sicurezza dei camerieri.

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...