16.5 C
Milano
23. 09. 2021 05:22

Netflix, una nuova serie per Milano: “Zero”, un ragazzo invisibile per le vie della periferia

Netflix lancia una nuova serie ambientata a Milano: la storia di "Zero", un ragazzo invisibile che "bazzica" nella periferia milanese

Più letti

Si chiama “Zero” la nuova serie di Netflix ambientata nella periferia milanese. Le riprese dovevano partire nei primi mesi del 2020, ma poi a causa della pandemia l’apertura del set era stata rimandata a data da destinarsi. Dopo tanto attesa le riprese potranno finalmente iniziare, ovviamente da “zero”.

La trama. La serie, scritta da Antonio Dikele Distefano, tratta di un ragazzo della periferia milanese con il potere di diventare invisibile. Il protagonista si chiama “Zero” e vive nel quartiere di fantasia dal nome Barrio.

Netflix non ha rilasciato al momento molte altre informazioni sulla serie. Tuttavia ha voluto precisare che non si tratterà semplicemente di una produzione fantascientifica: «Zero non è un supereroe, ma un eroe moderno che impara a conoscere i suoi poteri quando il Barrio, il quartiere della periferia milanese da dove voleva scappare, si trova in pericolo. Zero dovrà indossare gli scomodi panni di eroe, suo malgrado e, nella sua avventura, scoprirà l’amicizia di Sharif, Inno, Momo e Sara, e forse anche l’amore».

Il cast. Gran parte degli attori coinvolti nella serie sono di origini africane, così come il protagonista Omar interpretato da Giuseppe Dave Seke. La scelta non è stata casuale. «Per me – spiega l’ideatore Antonio Dikele Distefano -, per un ragazzo nero e italiano come Zero, che deve tutto all’Italia, la cosa più bella è che questa sarà la prima serie nella quale i protagonisti saranno dei ragazzi neri italiani»

La serie dovrebbe essere trasmessa sulla piattaforma di Netflix a partire dalla primavera 2021.

 

 

 

In breve

Milano, finalmente riapre la piscina Suzzani: terminato il restyling

La piscina Suzzani, il grande impianto in zona Niguarda circondato dal verde del Parco Nord di Milano, finalmente riapre....