20.3 C
Milano
18. 09. 2021 01:51

Niguarda: tenta lo stupro e scappa, è caccia al violentatore

La polizia sta indagando, la giovane barista è riuscita a divincolarsi dalla morsa del suo aguzzino che ha cercato di abusare di lei in via Ornato

Più letti

Un’altra violenza sessuale per le strade di Milano, precisamente in zona Niguarda, dove una donna è stata fermata da un assalitore ma è riuscita a scappare. L’uomo l’ha presa alle spalle e, dopo averla schiacciata contro il muro, ha cercato di abusare di lei. La ragazza è riuscita a divincolarsi, dopo che l’uomo in questione le aveva sfilato l’intimo. Il tutto è accaduto in via Ornato, zona Niguarda, poco dopo le dieci di sera.

Tentato stupro a Niguarda, chi è l’assalitore

La 30enne ragazza italiana stava rientrando a casa dopo il lavoro. Il suo aguzzino, che adesso è ricercato dalla polizia, secondo il racconto della vittima è uno straniero, di carnagione scura, che è poi scappato a piedi. In quel tratto ci sono diversi negozi e locali ma a quell’ora quasi tutti erano chiusi. In più ci sono un parco pubblico e alcuni cantieri. Mentre camminava sul marciapiedi ha sentito una persona arrivare alle sue spalle. Non ha avuto il tempo di mettersi in allarme e subito l’uomo, sui 20-25 anni, le è stato addosso. I poliziotti delle volanti e del commissariato Greco-Turro hanno ascoltato il racconto della vittima ed è partita una lunga «battuta di caccia» durata ore sulle tracce dell’aggressore.

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...