28.8 C
Milano
31. 07. 2021 19:45

Rsa, scuole, università: i nuovi orari di Milano ai tempi del Covid

In Regione si studiano i possibili nuovi provvedimenti: le ipotesi al vaglio

Più letti

I dati preoccupano sempre più, così la Regione ha deciso di correre ai ripari con nuove misure. Per il momento però l’unico provvedimento effettivo è il blocco delle visite nelle Rsa. Nella giornata di ieri il Presidente Fontana ha prolungato l’ordinanza in vigore estendendola fino al 19 ottobre. Nel testo si specifica che «l’accesso alle strutture delle unità di offerta residenziali della rete territoriale da parte di familiari/caregiver e conoscenti degli utenti ivi presenti è vietata, salvo autorizzazione del responsabile medico».

Nuovi orari.  Per quanto riguarda altri provvedimenti ci sono solo delle ipotesi al vaglio. Quest’oggi Fontana si incontrerà con i sindaci dei capoluoghi di provincia e i capigruppo dei partiti rappresentati in Consiglio per fare il punto sulla situazione.

attilio fontana

Fontana chiede al Governo misure per alleggerire la vita sociale, ma anche la presenza sui mezzi pubblici, sollecitando la didattica online nei licei. Da Roma invece non vorrebbero rinunciare alla didattica in presenza e di conseguenza si punta all’allungamento della fascia temporale delle lezioni con ingressi in orari scaglionati.

Per le università si pensa anche ad una frequenza in presenza riservata solo alle matricole. Su questo punto il sindaco Sala è apertamente contrario.

Sui palazzetti invece si ipotizza una nuova riduzione del pubblico: al momento possono essere ospitati 700 persone ad evento.

In breve

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell'atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi...