-0.1 C
Milano
27. 01. 2021 11:16

La Camera dei Deputati approva un ordine del giorno per prolungare la M5 fino a Magenta

Su richiesta dei consiglieri lombardi è stata presentata alla Camera una mozione per prolungare la M5 fino a Magenta

Più letti

Curiosità, misteri e maledizioni: quello che non sai sulla roulette

Vincite record, credenze popolari e misteri Spesso dietro a quello che potrebbe sembrare un semplice passatempo si nascondono miti, credenze...

Covid, Crisanti: «Avanti con le Regioni a “colori” fino ad ottobre»

Il direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell'Azienda ospedaliera di Padova, Andrea Crisanti, ha parlato dell'importanza delle suddivisione...

Scuola, gli orari scaglionati non bastano: assembramenti nelle scuole del Parco Nord

Il Parco Nord è uno dei centri scolastici più grandi d'Europa. Proprio ieri alcuni degli istituti presenti al suo...

I consiglieri regionali hanno proposto in Parlamento una mozione sul prolungamento della linea M5 lilla fino a Magenta. Un ordine del giorno è stato così approvato alla Camera dei Deputati. «Il potenziamento del sistema di trasporto pubblico metropolitano risulta prioritario per tutto il Magentino», ha affermato soddisfatta la consigliera Silvia Scurati.

Non solo M5. L’ordine del giorno è stato presentato dal deputato leghista Fabio Boniardi, il quale non si accontenta solo del prolungamento della M6. «Oltre alla M5 è strategico il prolungamento della metropolitana M6 – ha dichiarato il deputato -. Il capolinea della futura linea di Milano sarà presso l’ospedale Sacco, già previsto nel piano urbano della mobilità sostenibile. Riteniamo fondamentale la continuazione sulla direttrice della Varesina, fino all’arrivo a Garbagnate Milanese, che consentirebbe l’intersezione delle Ferrovie Nord per dare forma alla rete dei trasporti su ferro».

La M6 è al momento solo sulla carta: non è partito alcun cantiere a riguardo.

 

In breve

Il consiglio regionale finisce in bagarre tra pallottolieri regalati e consiglieri in ginocchio

La seduta del consiglio regionale odierna è finita in bagarre. Subito dopo le comunicazioni del presidente Fontana i consiglieri...

Potrebbe interessarti