13.6 C
Milano
13. 05. 2021 00:04

Post choc contro Salvini: ritratto come ostaggio delle Brigate Rosse

Il post fa infuriare il leader della Lega che minaccia azioni legali contro l'autore

Più letti

Un post choc è apparso in rete nelle ultime ore. L’immagina pubblicata, a quanto pare, dal militante genovese de “La Sinistra”, Federico Pinelli, ritrae Matteo Salvini imbavagliato cun sullo sfondo il simbole delle Brigate Rosse. Insomma, la stessa location del sequestro Moro.

Denuncia. «Incredibile. Questa è vera violenza – è stata la replica di Salvini -. Non mi fanno paura, mi danno ancora più forza: andiamo a governare!».

Il leader della Lega promette azioni legali contro l’autore del post. «Oggi stesso denunceremo l’autore – dice Salvini – e attendo reazioni scandalizzate come quelle dei giorni scorsi dove è stato detto tutto e il suo contrario su episodi di presunta violenza. Sono altrettanto sicuro che di fronte a tante inaccettabili minacce si aprirà anche un serio dibattito sulla violenza vera e non presunta. Ovviamente mi auguro che dopo tante chiacchiere sulle fake news e la violenza su Facebook partano indagini vere e approfondite sull’autore di questo gesto».

 

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...