Powervolley Milano, ecco Ishikawa: «Sono qui per vincere»

Presentazione ufficiale per il nuovo schiacciatore giapponese: «Il gap dalle grandi si è ridotto»

Venerdì mattina, presso la terrazza di Maio Restaurant, al 7° piano della Rinascente, luogo esclusivo che guarda alle guglie del Duomo, è andata in scena la conferenza stampa di presentazione di Yuki Ishikawa, nuovo schiacciatore dell’Allianz Powervolley Milano.

Powervolley Milano, ecco Ishikawa: «Sono qui per vincere»

Fusaro. A fare gli onori di casa il presidente dell’Allianz Powervolley Milano, Lucio Fusaro, che ha presentato così il suo nuovo acquisto. «L’anno scorso quando affrontammo Padova, la sua squadra, fece quattro ace di fila. Sono stato a Tokyo e c’erano cartelloni pubblicitari enormi con la sua faccia. Lì è popolarissimo ed è testimonial delle prossime Olimpiadi. Oggi siamo qui per dire anche che stiamo ripartendo. Partite a porte aperte? È un problema politico, noi siamo nel mezzo, Mi auguro che si possa fare, magari basandosi sulla percentuale di posti disponibili nei palazzetti. Andiamo a braccia, vedremo che cosa farà la scuola e che cosa succederà nel calcio».

Il massimo. Ishikawa ha pronunciato le sue prime parole in un buon italiano. «Sono molto contento di essere qui. Quando l’ho affrontata da avversario mi piaceva questa squadra. Ora farò il mio massimo per l’Allianz Powervolley Milano. Sono onorato che ci sia tanta gente che mi segue, anche dal mio Paese. Mi sono trovato subito bene, i compagni sono tutti simpatici e gli allenatori sono bravissimi. Conoscevo già Matteo Piano, avendoci giocato insieme ai tempi di Modena. La situazione è particolare ma l’importante è cominciare bene, in campionato e in Coppa Italia. Non sento pressione o responsabilità, non penso già alle Olimpiadi, ho tanta voglia di crescere ancora in questa grande squadra».

Coach Piazza. «Yuki è un giocatore molto tecnico, che sapendo l’italiano riesce anche a comunicare bene con i compagni, col palleggiatore e col libero in campo. Conosceva già Matteo Piano, che per noi sarà di fatto un altro acquisto, che farà da collante per questa nuova squadra. Questo periodo di lockdown è stato molto particolare. Ci siamo dati piccoli obiettivi fisici di gestione della persona, anche mentali. Ci siamo ritrovati in palestra con occhi diversi. In tutti gli sport stanno accadendo incidenti particolari: tutti vanno al di sopra delle proprie possibilità. Noi siamo tutti allegri ma c’è un clima in cui tutti vogliamo fare bene». Queste invece le parole del coach Roberto Piazza, a sua volta presente presso Maio Restaurant.

L’iniziativa. Sul finire della conferenza è stata anche svelata una bella iniziativa del Csi che andrà in scena in piazza Città di Lombardia. Si cercherà di battere un record mondiale, quello di palleggi consecutivi, che ora è di 151. Ci si potrà iscrivere per poter partecipare e ci saranno anche i campioni dell’Allianz Powervolley Milano.

Powervolley Milano, ecco Ishikawa: «Sono qui per vincere»
Powervolley Milano, ecco Ishikawa: «Sono qui per vincere»

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here