14.8 C
Milano
16. 10. 2021 14:04

La Procura di Milano: «Stop alle autopsie, non ci sono le condizioni»

Più letti

Stop alle autopsie «fino alla fine dell’emergenza sanitaria» per «ragioni di sicurezza». Anche perché l’unica sede in cui potrebbero essere svolti gli esami «nelle condizioni socio sanitarie attuali» è l’ospedale Sacco, già «oberato». Lo ha deciso il procuratore di Milano, Francesco Greco, con una circolare interna nella quale spiega anche che la «conservazione delle salme» è difficile perché sono a «rischio di saturazione» le strutture. Salvo eccezioni, come casi di omicidi volontari, i pm dovranno disporre le restituzioni delle salme alle famiglie o all’autorità sanitaria.

In breve

«Destinazione Milano», arriva in città la prima selfie room d’Italia

Sono in molti ad aspettare le tanto attese vacanze anche per riempire la propria bacheca Instagram con immagini per...