25.9 C
Milano
14. 06. 2021 01:04

Alta tensione a Milano: sassi e petardi contro la Regione. Danni in corso Buenos Aires

Più letti

Un fitto lancio di pietre, bottiglie e grossi petardi è stato attuato questa sera, dalle persone che stanno prendendo parte a una manifestazione contro le disposizioni anti-Covid a Milano, verso la sede della Regione Lombardia in via Melchiorre Gioia. I manifestanti, alcuni anche con catene nelle mani, si sono spostati prima da corso Buenos Aires a via Fabio Filzi, e poi davanti alla sede della Regione.

Danni. Le forze dell’ordine hanno lanciato i lacrimogeni contro i manifestanti con l’obbiettivo di disperdere i partecipanti di un corteo non autorizzato e violento. Tra i danni registrati ci sono dehors danneggiati, le transenne usate per il Giro d’Italia di ciclismo lanciate nella scale della metropolitana, cassonetti rovesciati.

Un poliziotto è rimasto ferito, sembra in maniera non grave, davanti alla Stazione Centrale dove il corteo si è spostato. E’ stato colpito da un oggetto, forse una bottiglia ed è stato soccorso: dovrà essere medicato. Il corto poco fa è stato disperso dalle forze dell’ordine e due persone sono state fermate in via Benedetto Marcello. I manifestanti si sono sparpagliati nelle vie limitrofe a corso Buenos Aires.

In breve

Esce “Ghettolimpo” e gli avatar di Mahmood conquistano Milano

Mahmood si prepara ad un nuovo successo con l'album "Ghettolimpo"uscito pochi giorni fa. Per promuovere l'ultima fatica discografica del...