27.1 C
Milano
17. 09. 2021 18:25

Riccardo Tiritiello, un Cavaliere della Repubblica a Quarto Oggiaro

Riccardo Tiritiello, un giovane 19enne di Quarto Oggiaro, è stato insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica grazie al suo progetto "chef in corsia"

Più letti

Tra i tanti Cavalieri della Repubblica nominati dal presidente Mattarella per l’impegno profuso nella lotta al Covid, c’è anche Riccardo Tiritiello di Quarto Oggiaro. Con il suo progetto “chef in corsia” ha donato tantissimi pasti gratuitamente agli ospedali milanesi.

Un giovane intraprendente. Riccardo ha solo 19 anni e studia all’istituto alberghiero Paolo Frisi. Da quando la scuola è stata chiusa per il coronavirus, insieme al padre, al nonno ed un gruppo di amici ha iniziato a cucinare pasti da dedicare all’ospedale Sacco ed altre strutture ospedaliere nel milanese.

Nonostante il riconoscimento ottenuto dal Presidente della Repubblica, non si sente affatto un eroe. «Gli eroi sono stati medici e infermieri che hanno combattuto notte e giorno contro il virus – ha dichiarato il giovane in un’intervista -. Noi siamo stati nelle retrovie e abbiamo fatto solo una piccola parte».

 

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...