23.8 C
Milano
09. 08. 2020 07:26

Milano sempre più a due ruote: la ricerca dell’app “Virtuoso”

È sempre più "bici mania": uno studio dell'app "Virtuoso" dimostrano come cambia l'utilizzo della bicicletta nell'epoca post lockdown

Più letti

“PizzAUTobus”: quando mangiare fa rima con inclusione

A bordo del loro PizzAUTobus i ragazzi speciali di Nico Acampora diffondono amore, pizza e inclusione, frantumando ogni diffidenza. Covid...

Bollettino regionale, tornano a scendere i posti occupati nei reparti ospedalieri: Milano, +9

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i...

Progetto “Municipio TREe”: quando il dehors diventa un luogo di cultura ecosostenibile

In via Scarlatti è stato inaugurato il progetto "Municipio TREe" dell'architetto Giuseppe Piovaccari e della designer Ambra Gregoratti con...

Milano è sempre più a due ruote. Gli stimoli ad utilizzare con maggiore frequenza la bici per muoversi ai tempi del Covid sembrano non esser rimasti inascoltati. A dimostrarlo uno studio condotto sui propri utenti da “Virtuoso”, l’app che premia con buoni e sconti che mantengono uno stile di vita salutare, testimonia un incremento del 250 % dell’attività fisica su due ruote dall’inizio dell’anno.

I dati. La ricerca effettuata dall’app ha raccolto e aggregato le sessioni medie di
attività motoria su due ruote negli ultimi 6 mesi rilevando un aumento quasi triplicato della durata delle sessioni medie.

Dall’1 gennaio all’inizio del periodo di lockdown in Italia, la durata media delle sessioni di
bike si attestava sui 25-30 minuti giornalieri. Dato in linea con l’anno precedente in cui,
nello stesso periodo (Genniaio-Marzo) i minuti erano 33 minuti, con picchi di 40 minuti e
senza mai arrivare ad un’ ora di attività sportiva.

Dal 10 marzo la media di attività giornaliera, come immaginabile, si è attestata poco al di
sopra dello 0 per poi tornare a salire a ridosso di inizio maggio, fino a toccare il picco di
quasi un’ora di attività a partire dalla settimana dopo, in corrispondenza dell’apertura di
attività commerciali, bar e ristoranti.

Un maggiore interesse per le due ruote è dimostrato anche dai dati diffusi da ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori): dalla riapertura dei negozi ad
oggi le vendite di bici tradizionali e a pedalata assistita hanno registrato un +60%.

 

 

In breve

“PizzAUTobus”: quando mangiare fa rima con inclusione

A bordo del loro PizzAUTobus i ragazzi speciali di Nico Acampora diffondono amore, pizza e inclusione, frantumando ogni diffidenza. Covid...

Bollettino regionale, tornano a scendere i posti occupati nei reparti ospedalieri: Milano, +9

Aumentano i guariti e dimessi (+171), diminuiscono i ricoveri (-8) e nessun contagio a Lecco e Pavia. Questi i principali dati di sabato 8...

Progetto “Municipio TREe”: quando il dehors diventa un luogo di cultura ecosostenibile

In via Scarlatti è stato inaugurato il progetto "Municipio TREe" dell'architetto Giuseppe Piovaccari e della designer Ambra Gregoratti con l'aiuto della Benedetto Marcello Social...

Le operazioni immobiliari di Messi accendono le fantasie dei tifosi interisti

Qualche giorno fa il padre di Leo Messi aveva acquistato un appartamento a Milano. Ora a concludere un nuovo rogito è proprio "la Pulce":...

Milano, Cascina Sella Nuova rinasce dalle sue rovine: il nuovo progetto

Cascina Sella Nuova è pronta a rinascere e trasformarsi in un luogo aperto alla cittadinanza. Palazzo Marino ha assegnato tramite bando per una durata...

Potrebbe interessarti