23.7 C
Milano
31. 07. 2021 21:28

Sala: «Ambrogini 2020 a chi sta lavorando per noi, attendo suggerimenti»

Più letti

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha lanciato un’idea per gli Ambrogini 2020: «Stanotte ho fatto un sogno, consegnavo gli Ambrogini d’Oro e mi sono svegliato. Ripensandoci, riflettevo sulle benemerenze civiche, sulle quali il sindaco non mette becco. Quest’anno farò un suggerimento in maniera più decisa perché sarebbe bello premiare nel 2020 alcuni rappresentanti di quelle categorie che stanno lavorando per noi». Ecco qualche esempio: «Illustri sconosciuti: chi lavora in ospedale, chi in un supermercato, chi tiene aperta una panetteria o una macelleria, chi guida un tir o un mezzo pubblico, chi si occupa di informazione o tiene aperta un’edicola, chi fa parte delle forze dell’ordine, chi si occupa di pulizie o di manutenzioni, chi fa il tassista. Se volete, scrivetemi su Facebook o su Instagram dicendomi cosa ne pensate o datemi altri suggerimenti».

Futuro. Nel frattempo, il Comune lavora alla ricostruzione dopo l’emergenza: «Stiamo lavorando e mettendo in piedi un piano, che sarà basato soprattutto sul giusto equilibrio fra tre variabili fondamentali: equità sociale, questione ambientale e salute. Da qui ripartiremo», ha concluso Sala.

In breve

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell'atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi...