25.1 C
Milano
03. 08. 2021 17:03

Sala: «L’ats deve fare qualcosa di più»

Al centro del messaggio social del sindaco Sala scuola, anziani e tamponi

Più letti

Il sindaco Sala lancia come consueto un nuovo messaggio social. Al centro delle tematiche trattate oggi la scuola e gli anziani.

Scuola. Il primo cittadino critica la disposizione presente nella nuova ordinanza regionale che prevede la didattica a distanza per gli istituti di secondo grado. «Non siamo d’accordo con questo provvedimento – ribadisce Sala -. Non è una questione politica. Siamo favorevoli all’alternanza tra la didattica a distanza ed in presenza. Ad oggi sarebbe qualcosa di sbagliato e anche una sconfitta tornare immediatamente alla didattica a distanza. Ci incontreremo oggi con gli altri sindaci per cancellare questa misura».

Giuseppe Sala
Giuseppe Sala

Inoltre permane il problema dei tempi di attesa per essere sottoposti a tampone. Molte famiglie stanno scrivendo al sindaco in merito a questo tema. «Credo che Ats debba fare molto di più», ribadisce Sala.

Anziani. Con l’aumento dei contagi sale la preoccupazione per gli anzi. «I dati dell’Iss dimostrano che da inizia pandemia la letalità del virus si è concentrata per l’89% tra gli over 70 – sottolinea Sala -. L’invito agli anziani è di restare a casa. Abbiamo perciò messo in piedi alcune iniziative come la consegna delle mascherine nelle case di edilizia popolare e stiamo installando nelle Rsa, grazie alla collaborazione con Amplifon e Cisco, un servizio di telepresenza. Riattiveremo anche il servizio di consegna della spesa a domicilio».

 

 

In breve

Festa per Adriana Grassi, il 5 agosto compie 105 anni

Raggiungere i centocinque anni di vita, di cui tredici in una Rsa, non è cosa da poco. Se poi...