3.9 C
Milano
05. 12. 2020 15:52

Sala al Governo: «Indichi una direzione al Paese»

"Direzione" è la parola del giorno del sindaco Sala

Più letti

Le colorate pastiglie Leone arrivano a Milano: inaugurato un nuovo temporary shop

Leone, il marchio produttore delle celebri pastiglie colorate, apre un temporary shop a Milano. Il negozio sarà presente in...

Milano, riapre Zumbimbi: un centro per accogliere i minori positivi al Covid

A Milano riapre Zumbimbi, la struttura che accoglie minori e genitori soli con bambini risultati positivi al Covid, che...

Avvistato un enorme camion della Coca-Cola per le vie di Milano: dove sarà diretto?

Un luccicante camion rosso scintillante della Coca Cola, proprio come quello che eravamo abituati a vedere nello spot natalizio...

Nel nuovo format inaugurato dal sindaco Sala “La parola del giorno” il tema odierno è il concetto di “direzione”, intesa come le prossime mosse che il Governo sceglierà per far fronte all’emergenza sanitaria.

Il bisogno di una guida. «Il governo indichi una direzione per il futuro del Paese, questo è quello che va fatto – ha dichiarato Sala sui propri profili social -. Non ho nulla contro il Dpcm del presidente del Consiglio ma c’è il timore per un autunno e un inverno difficile e proprio per questo va aperta una finestra sul futuro e cioè non solo dove siamo ma in che direzione andiamo, questo è quello che penso debba fare il governo indicando delle linee guida per lo sviluppo del nostro Paese».

Direzione, la #paroladelgiorno

Direzione, #laparoladelgiorno

Pubblicato da Beppe Sala su Mercoledì 14 ottobre 2020

Il sindaco ha poi voluto dare la propria “ricetta” sul futuro. «Si potrebbe dire che privilegeremo alcuni settori di investimento e per me devono essere quello ambientale, con un credo assoluto negli investimenti verdi e non fossili, il settore della trasformazione digitale, perché una rete di telecomunicazioni moderna ed evoluta cambia la nostra vita. – ha aggiunto Sala-. Un grande piano di edilizia popolare e un ripensamento della sanità, perché vanno bene i grandi ospedali ma la sanità dei territori, il presidio, i vecchi consultori o i medici che vengono a casa nostra e non rischiano di diventare quasi solo produttori di ricette è quello che ci serve».

In breve

Le colorate pastiglie Leone arrivano a Milano: inaugurato un nuovo temporary shop

Leone, il marchio produttore delle celebri pastiglie colorate, apre un temporary shop a Milano. Il negozio sarà presente in...

Milano, riapre Zumbimbi: un centro per accogliere i minori positivi al Covid

A Milano riapre Zumbimbi, la struttura che accoglie minori e genitori soli con bambini risultati positivi al Covid, che non hanno la possibilità di...

Avvistato un enorme camion della Coca-Cola per le vie di Milano: dove sarà diretto?

Un luccicante camion rosso scintillante della Coca Cola, proprio come quello che eravamo abituati a vedere nello spot natalizio della celebre bevanda, è stato...

Milano, la natura riconquista via Bach

Oggi è la giornata mondiale del suolo. Per omaggiare l'evento l'assessore all'Urbanistica Pierfrancesco Maran ha mostrato sul proprio profilo Facebook la trasformazione di via...

Fedez pedinato da un investigatore privato: un giallo in casa Ferragnez?

Una storia da film poliziesco con attore protagonista Federico Leonardo Lucia, noto a tutti semplicemente come "Fedez". Non si tratta però di una pellicola...

Potrebbe interessarti